Assessorato alle Politiche Ambientali - Servizi al cittadino

IMPIANTI TERMICI

Gli impianti di climatizzazione invernale ed estiva possono essere soggetti ad ispezioni a campione per verificare l’osservanza delle norme relative al contenimento dei consumi di energia nell’esercizio e manutenzione degli impianti stessi.

La Provincia di Venezia è competente per gli impianti installati nei comuni con meno di 30.000 abitanti. Nella restante parte del territorio, ovvero nei comuni di Chioggia, Mira, San Donà di Piave e Venezia la competenza è attribuita alle Amministrazioni comunali stesse.

Il Regolamento Provinciale, in vigore dal 18 gennaio 2008, prevede le modalità di esecuzione delle attività di verifica dell’efficienza energetica  per gli impianti di climatizzazione presenti nei comuni della provincia di Venezia con meno di 30000 abitanti. Lo stesso prevede inoltre l’istituzione del Bollino Verde la cui applicazione sul Rapporto di Controllo di Efficienza Energetica assolve dall’obbligo di pagamento del costo dell’ispezione. Si ricorda, infatti, che ai sensi del comma 3, dell’art 31 della L. n. 10/1991, i controlli necessari alla verifica del rendimento di combustione sono svolti dall’Ente competente con onere a carico degli utenti.

La Provincia di Venezia, in ottemperanza all’art. 31 comma 3 della Legge n. 10/1991, al decreto attuativo D. P. R. n. 412/1993 e s.m.i., al D. Lgs. n. 192/2005 e s.m.i., ha affidato alla società ITAMBIENTE S.r.l. di Pescara, tramite gara d’appalto ad evidenza pubblica, la gestione del servizio per la gestione amministrativa a supporto delle attività di ispezione degli impianti termici civili. L'appalto di servizio, assegnato nel gennaio 2012, è scaduto lo scorso 23 dicembre 2014.

Si informa che con provvedimento della Giunta Provinciale n. 141/2014 del 30 ottobre 2014, la vendita del Bollino Verde è stata sospesa dal giorno 24 dicembre 2014, in attesa della decisione della Regione Veneto in merito alla possibile istituzione del Bollino Regionale.

La Regione del Veneto con la D. G. R. V. n. 1363 del 28 luglio 2014 "Disposizioni attuative del D.P.R.74/2013" ha dato attuazione alla normativa statale sugli impianti di climatizzazione, al fine di uniformare l’applicazione della disciplina su tutto il territorio della Regione del Veneto in materia di esercizio, conduzione, manutenzione, controllo ed ispezione degli impianti di climatizzazione invernale ed estiva degli edifici.

Con la medesima deliberazione è stata approvata la vers. 1.1 del Libretto di impianto in vigore dal 15 ottobre 2014 ed è stata anche prevista l'attivazione del sistema telematico per la sua registrazione. Con la D. G. R. V. n. 2569 del 23 dicembre 2014 è stato istituito il Catasto regionale degli impianti termici, CIRCE – Impianti Termici del portale regionale, per la registrazione e gestione dei Libretti degli impianti termici e dei Rapporti di controllo di efficienza energetica. Il catasto CIRCE è attivo dal 2 gennaio 2015.